Questo sito contribuisce alla audience di

C’è anche un mercato di italiani per Corvino

Sono stati fatti già tanti nomi per la Fiorentina della prossima stagione ma di questi pochi sono italiani e non è un aspetto secondario. Infatti i viola hanno bisogno di italianizzare la rosa per questioni di liste e dunque Corvino dovrà pescare anche nel nostro campionato. Al momento, come riporta il Corriere dello Sport-Stadio, i nomi sono quelli di Ferrari del Crotone e Viviani del Verona, considerando anche il rientro di Capezzi che potrebbe essere promosso in prima squadra. A questi nomi aggiungiamo anche quello di Antei del Sassuolo, sempre nel mirino della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. La FIGC obbliga ad avere un certo numero di italiani in squadra, e va anche bene.Il problema è che se devi comprare gli italiani da altre squadre, perchè non hai gente abbastanza valida o pronta nei vivai, un italiano ti costa tre volte uno straniero. Un esempio (sempre se vero) Gollini : il Verona chiederebbe 10 milioni€, almeno si è letto così. Ma siamo fuori di testa oppure cosa ? E poi ci si lamenta se ci sono squadre con 11 stranieri in campo, come è successo a noi diverse volte quest’anno.

  2. Effettivamente sono perfetti se lotti per non retrocedere………………ma se hai ambizioni di Europa bè allora sono altri i giocatori da prendere , ho detto di Zappacosta solo se fai uno scambio alla pari altrimenti neanche ha me intriga.

  3. Letizia sarebbe perfetto! sono mesi che lo dico. Anche Lasagna.

  4. Come terzino desto o esterno di fascia in un centrocampo a 5 non prenderei Zappacosta, che ha fatto una stagione sotto le aspettative ed è stato pagato ben 5,5 milioni lo scorso anno. In caso di vendita di Cairo sicuramente non chiederà niente di meno ma qualcosa di più. Punterei a Letizia, il migliore del Carpi quest’ anno, giovane, italiano, secondo me più forte e meno costosto del giocatore del Torino, sia per cartellino che per ingaggio.

  5. Onestamente di tutti i nomi fatti italiani e stranieri accostati alla Fiorentina tolti Diawarra e Calleri il resto fa pena ,compreso Laxalt che sentito il suo agente vale 12 ml se questo vale 12 ml Vecino a 25 ml è regalato.
    Degli italiani non mi fa impazzire io punterei su Widmer ma i braccino corti tanto non tirano fuori un euro bè allora uno scambio Tomovic-Zappacosta lo potrei fare.
    Io sugli italiani punterei su Verre

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*