Ce la faranno Badelj e Pizarro?

La Fiorentina ha avuto il pregio di portare a segno ben 22 marcatori diversi in questa stagione (compresi i partiti a gennaio Cuadrado e Marin), anche se uno solo tra questi ha raggiunto la doppia cifra (Gomez con 10, Salah lo incalza con 9) e se i difensori si sono rivelati spesso buoni attaccanti (19 reti complessive su 83), l’apporto in termini di reti da parte dei centrocampisti è stato davvero deficitario (solo 12, di cui 4 Vargas, 2 Borja Valero, Mati Fernandez e Joaquin, uno per Kurtic e Aquilani, nessuno Pizarro e Badelj).

© RIPRODUZIONE RISERVATA