C’è un trend da riprendere in mano

Sono ormai oltre due mesi che la Fiorentina non vince fuori casa: era il 6 gennaio e Ilicic abbatteva letteralmente il Palermo, in compagnia di Blaszczykowski che firmò l’1-3 finale. Poi tre uscite senza successo, la sconfitta di Milano e il doppio pareggio di Genova e Bologna. Inevitabile dunque il rientro delle inseguitrici, che nel girone d’andata erano rimaste attardate anche per un ruolino di marcia molto diverso lontano dal “Franchi”. La squadra di Sousa ha vinto 5 volte fino a qui fuori casa e la partita di Bergamo diventa l’occasione giusta e da non sprecare, per riprendere un trend che nella prima parte di stagione l’aveva tenuta in media per replicare il record dei 10 successi esterni, ottenuti da Montella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*