Questo sito contribuisce alla audience di

Ceccarini: “Bernardeschi tranquillo, vuole restare a Firenze. Chi parte? Direi Badelj, Ilicic e poi…”

Gli applausi di Bernardeschi all'uscita dal campo. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

A Radio Blu l’esperto di mercato Niccolò Ceccarini ha fatto il punto su alcuni temi di mercato relativi alla Fiorentina, partendo dalla visita di ieri di Ariedo Braida: “Credo sia stata una visita di cortesia, lui era qua in Italia, si è fermato a salutare anche per questioni di rapporti. Su Tello credo non abbia seguito direttamente la vicenda, l’ha seguita il procuratore insieme alla Fiorentina e magari ad altri dirigenti del Barcellona. Bernardeschi? Ho sentito le parole di Corvino. Non so quanto possano essere importanti le cifre, credo che andranno avanti insieme, vedo la volontà reciproca di fare questa operazione. Clausola? Dipende cosa metti, se la metti bassa è inutile, rischi di fare un autogol, 50 milioni secondo me è troppo bassa, se la metti troppo alta devi dare un ingaggio alto al giocatore. Ho visto Bernardeschi molto tranquillo, non starei a creare un clima di incertezza nel suo futuro. Bernardeschi vuole restare alla Fiorentina, la Fiorentina vuole trattenere Bernardeschi. Quando c’è la volontà siamo già un passo avanti, ma le parole vanno trasformate in fatti. Cessioni? Secondo me partirà Badelj, Ilicic potrebbe partire, da valutare Borja Valero“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. NON CAPISCO, MA PERCHE’ DOBBIAMO METTERE X FORZA UNA CLAUSOLA RESCISSORIA?

  2. blackmercury

    Bisognerebbe ripartire da Sportiello, Astori, Vecino, Chiesa, Bernardeschi e Kalinic ( + i giovani Venuti, Hagi, Mlakar, Diakatè, ed il neo arrivo Milenkovic). Tutto i resto è da vendere x inserire innesti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*