Ceccarini: “Corvino andrà su un difensore forte prima della fine. E se poi avanza qualcosa…”

A Radio Blu l’esperto di mercato Niccolò Ceccarini fa il punto sul mercato viola: “Penso che la Fiorentina cercherà di prendere un difensore molto forte, se poi avanzerà qualcosa prenderanno un altro centrocampista. Resta da capire se si tratterà di un profilo alla Corluka o un ventenne magari già affermato. Attenzione a Obiang per esempio perché potrebbe essere un discorso destinato ad accendersi, anche se non è una priorità. Babacar? La Fiorentina ha bisogno dei suoi soldi anche se ad ora non mi risultano offerte. Da Gomez non sono arrivati più di due milioni di euro. Corvino per me ha già fatto anche tanto, il suo è un esercizio di equilibrismo mica da poco. Non credo che voglia vendere nessuno dei big, su Borja Valero la Fiorentina farà muro anche perché se l’offerta fuori mercato arriva per esempio il 29 agosto, non c’è spazio poi per trovare un sostituto all’altezza. E mi sembra che anche il giocatore non abbia tutta questa voglia di andarsene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Appoggio batirui

  2. BatiRui
    purtroppo hai ragione, centrando pienamente il problema.

  3. La cosa più sensata sarebbe vendere borja ( 31 anni) X paredes e 5 ml.
    La Juve un’operazione del genere l’avrebbe già fatta, noi piuttosto che creare un vero progetto e finanziari acquisti funzionali, ci terremo borja fino a 35 anni (e rinnoveremo a lui e non a Badelj e kalinic che andranno via per poco fra un anno o a zero fra due) mantenendo le lacune storiche in difesa e a destra.
    Tutto per tenere alcuni tifosi calmi con borja..

  4. Come vice Badelj ci sta Sanchez e all’occorrenza Rodriguez,saarebbe un acquisto scellerato.I sei milioni li puoi aggiungere a quelli che hai in preventivo per il difensore centrale,e te ne compri uno decente.

  5. Meglio prenderlo, se possibile, Obiang. Borja Valero nei due di centrocampo è una tortura, per sè e per l’equilibrio della squadra. Obiang è perfetto come vice-Badelj.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*