Questo sito contribuisce alla audience di

Ceccarini: “Per Bernareschi è rimandato tutto a dopo l’Europeo. Per gli esterni è spuntato il nome di Masina. Borja Valero…”

Il noto esperto di mercato Niccolò Ceccarini è intervenuto a Radio Blu per fare il punto sul mercato della Fiorentina. Queste le sue parole: “Che l’Inter stia pensando a Borja Valero lo sanno tutti e non è una novità, anche l’arrivo sulla panchina nerazzurra di Spalletti, che lo voleva già la passata stagione a Roma, è un indizio importante. La volontà dello spagnolo è sicuramente quella di restare a Firenze ma i nerazzurri ci proveranno: proprio per questo motivo la Fiorentina ha fissato il prezzo a 10 milioni. Già nella settimana che viene i dirigenti nerazzurri si metteranno in contatto con l’agente del numero 20 viola; per quanto riguarda invece Bernardeschi è tutto rimandato a dopo l’Europeo Under 21. Primi di allora non ci sarà nessuna novità anche se, via via che si va avanti col tempo, i segnali sono quelli di un addio in questa finestra di mercato. L’Inter è fortemente interessata al gioiello viola e, anche se al momento non ci sono offerte ufficiali, sul piatto ci sarebbe un offerta di 35 milioni più un giocatore gradito ai viola. La Juve nel frattempo osserva e sarebbe però disposta a mettere sul piatto un’offerta sul piatto di 40 milioni. Vecino? La Fiorentina credo che non si possa permettere di cedere anche lui, viste anche le situazioni in uscita di Badelj e Borja Valero. La novità in entrata potrebbe essere Masina, da sempre stimato da Pantaleo Corvino, anche se al momento non ci sono stato contatti tra la dirigenza viola e l’agente del giocatore”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Dragowski e Milenkovic sono stati in panchina all’esordio delle loro nazionali (perdenti) nell’europeo u.21.
    Masina tuttavia non è stato neppure convocato da Di Biagio, che pure lo aveva utilizzato, e nemmeno dopo che si era reso indisponibile Murru, al cui posto (comunque di riserva dietro Barreca) è stato chiamato Pezzella. In un qualche commento mi pare di aver sentito che non è proprio adattissimo a difendere.
    Io avrei dei dubbi.

  2. RE LEONE, dipende sempre da quale dimensione deve essere quella della Fiorentina ed anche da quanto si pagano i giocatori. Lasciamo stare Paletta che è abbondantemente sopra i 31 anni e sicuramente percepisce ul alto ingaggio ma Masina e Taider sono giocatori discreti, NON ottimi. Taider va per i 26 e dopo aver fallito nell’Inter ora è al Bologna, squadra di classifica medio-bassa. Masina è certamente superiore sia a Milic che ad Olivera ma il Bologna chiederebbealmeno 8 milioni e allora dico che per quella cifra c’è di meglio al mondo. Vero è che Corvino è stato capace di spendere OTTO milioni per Dragowski e Milenkovic, riserve nelle loro U21 (oltre ai 15 buttati nel cesso l’anno scorso): se i soldi fossero miei Corvino non sarebbe certo alla Fiorentina ma a raccogliere olive.

  3. Troppi tifosi della Fiorentina purtroppo sono ignoranti in materia calcio..MASINA..TAIDER..PALETTA..E ALTRI ACCOSTATI ALLA FIORENTINA SONO OTTIMI CALCIATORI…BEATA IGNORANZA..FV

  4. Ma porca….. Perché volete che B.Valero se ne vada, a 10 milioni poi, un prezzo ridicolo.

  5. Non ci sono contatti tra dirigenza viola e agente…. Tra le due dirigenze non credo ci siano…. Allora qualcuno mi può spiegare come escono fuori questi nomi??? Qualcuno ha messo una cimice nella testa di corvino?

  6. Questa gente fa di tutto per farci incaxxare. Andate tutti a vangare massa di senza vergogna.

  7. Masina ???? Meglio lasciar perdere l’italianizzazione.

  8. Badelj deve rimanere

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*