Ceccarini: “Per Borini dipende dal Liverpool ma si lavora anche su Kalinic. Non vorrei che Joaquin…”

Niccolò Ceccarini, intervenuto a Radio Toscana, ha parlato del mercato della Fiorentina per quanto riguarda gli attaccanti: “La priorità della Fiorentina è l’attacco. Su Borini la Fiorentina ha una strategia giusta. Non deve farsi prendere per la gola, ma giustamente aspettare che il Liverpool abbassi le pretese, infatti è uscito un altro nome, Kalinic. Alla Fiorentina interessa molto, è un centravanti classico, ricorda Dzeko. Joaquin? Non vorrei che oltre ad esserci il Betis ci fosse la volontà della Fiorentina di cederlo e prendere due attaccanti”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Secondo Ceccarini aspettare che il Liverpool abbassi le pretese. Un film già visto con Milinkovic la Lazio che ha già l’accordo con il giocatore e ci rifrega un altra volta.

  2. Joaquin e mati vanno solo confermati,Mati poi dovrebbe rinnovare vista l’età non e che devi pensarci, se la fiorentina rinuncia a 1 di loro 2 nn ci ottiene nulla, vanno in scademza tra un anno e chi li vuole sa che farà un affare incredibile, 2 giocatori di altissimo livello al prezzo + basso possibile,
    Peró le voci sul mercato da iorni mi fanno temere che qualcuno tra loro 2 e ilicic parirà, lo sloveno ormai pare il + bicino alla conferma, joaquin no , Joaquin avesse un paio di anni in meno valeva Cuadrado, x noi è fondamentale, ti fa la differenza,,sia dall’inizio che in corso è un fattore.ad oggi lui è quello che limita i danni della mancanza di uno tra cuadrado e salah,
    la punta del dinipro non vale Joaquin, neanche Borini che se sta bene è buono.

  3. NOOOOOOOOOO JOAQUIN NON SI CEDE, È IL CALCIO !!!

  4. UN PENSIERO A PEROTTI NO EH…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*