Ceccarini: “Sousa ha chiesto due calciatori e Lisandro gli piace tanto. Ilicic era già del Bologna ma poi…”

Esperto di mercato e soprattutto delle vicende viola, Niccolò Ceccarini a Radio Blu racconta qualche retroscena dell’ultimo mercato e parla anche della trattativa possibile con il Benfica per Lisandro Lopez: “Sousa e Rui Costa si conoscono però l’amicizia conta fino a un certo punto quando si parla di soldi. Può essere certo un vantaggio per fare una trattativa. Credo che Pradè abbia detto la verità quando parla di tante piste monitorate. Credo meno a Mexes e Rosettini e penso che cerchino un profilo diverso; si parla anche di questo Felipe del Corinthians. Assicuro che Paulo Sousa ha fatto due richieste: il difensore e il centrocampista. Lisandro Lopez gli piace tantissimo così come Walace. A gennaio secondo me prenderanno un difensore centrale, non credo che intervengano su altre posizioni del reparto. Vecino? Il Napoli ha offerto 8 milioni più il 20% su una futura cessione ma la Fiorentina ne voleva 14-15 sicuri. Paulo Sousa non voleva nemmeno sentir parlare di cessione perché lo considera un calciatore importante. Il tecnico si è messo di mezzo a diverse situazioni, anche sullo stesso Ilicic che a inizio mercato era stato venduto al Bologna per otto milioni. Quando Sousa ha cominciato ad allenarlo però ha bloccato tutto. Rinnovo Alonso? La Fiorentina dice che ci sta lavorando, c’è ottimismo. Loro lo vogliono tenere, lui vuole restare, per cui c’è la reciproca volontà di prolungare il contratto fino al 2019″.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Sarà un bel campionato,ma dobbiamo stare con i piedi x terra!Un compito non meno importante spetta alla tifoseria!Insomma non facciamoci prendere da troppa spavalderia e non abbattiamoci quando saremo sconfitti!Dobbiamo amare la viola nella buona e nella cattiva sorte!Le critiche quelle serie sono il sale della viola,le critiche quelle disfattiste sono il frutto di quella parte che non ama Firenze!Non si può sempre cercare il difetto ad ogni costo.Abbiamo una proprietà seria e non si tirano ind.

  2. Il padre non che procuratore in un intervista di un paio di settimane fa aveva parlato di un accorto da sistemare nei dettagli fino al 2018. ma forse qualche giornalista ne sa di più.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*