Ceccarini: “Vi svelo la vera offerta fatta dal Napoli alla Fiorentina per Vecino”

Il giornalista di SportMediaset, Niccolò Ceccarini, è ritornato su alcune vicende di mercato riguardanti la Fiorentina e ha anche rivelato un retroscena relativo a Vecino. Il centrocampista uruguaiano, com’è noto, è stato trattato dal Napoli su imbeccata di Sarri che lo aveva già avuto ad Empoli. Però erano uscite molte illazioni sulla cifra offerta dal club di De Laurentiis a quello dei Della Valle. Su questo argomento Ceccarini ha specificato su Radio Blu: “La vera offerta del Napoli era di otto milioni di euro, più il 20% su una futura rivendita, una buona cifra, considerato quanto la Fiorentina lo aveva pagato per prenderlo in Uruguay. Ma la società viola ha rifiutato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. comunque 8 milioni più il 20% di una futura vendita è una cifra che complessivamente ha buone probabilità di superare i 10 milioni..sfV

  2. Per fortuna non abbiamo preziosi presidente…avanti Viola

  3. Bucchioni ha ripetuto più volte che la Fiorentina ha rifiutato 12mln. Una volta addirittura 14.
    Forse è questo che deve passare.

  4. Ma a Ceccarini chi gli le racconta le novelle prima di addormentarsi, gnignigni?

  5. ma io vorrei sapere che ….. ce ne frega il 16 settembre di questa cosa

  6. Qui mi hanno stupito!
    Avrei scommesso che lo vendevano all’ultim’ora di mercato,
    poi non c’era più tempo per rimediare.
    Meno male, sono contento di essere stato smentito e spero di continuare ad esserlo.

  7. Franco, lo sai che le fonti la maggior parte delle volte vuole rimanere anonima, altrimenti non ti dice più niente? E poi scusa, una volta che sai la fonte, che ti cambia? Lo volevo compirà te Vecino e a te hanno chiesto un’altra cifra? Mi sembrano frasi solo per far polemica. Devi essere contento che è rimasto, visto che è un potenziale crak e finito il discorso.

  8. Dove sta la novità? e poi, visto che si parla di verità, da quale fonte si è attinto per questa “verità”??

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*