Cecconi: “Molti si sono sbagliati su Sousa. C’era troppo scetticismo su di lui”

image

Primi passi per la Fiorentina targata Paulo Sousa e primi elogi che arrivano all’indirizzo del nuovo allenatore viola. “Non mi sorprende la bravura di Paulo Sousa – dice l’ex calciatore e collega del portoghese, Luca Cecconi, intervistato da Radio Blu – quando l’allenatore è stato annunciato ho notato troppo scetticismo. Molti si sono sbagliati e i risultati di questi giorni lo hanno dimostrato, è un allenatore che ha fatto molto bene non solo nel campionato svizzero ma anche in Champions League“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Questo allenatore è veramente bravo…voi in società, mi raccomando, comprategli i giocatori che gli servono.

  2. Per me l’ideale sta’ nel mezzo, cioè, va bene velocità e grinta ma anche possesso palla per controllare la gara. Vedrei bene più qualità nel rilanciare, cioè un regista , ma è solo una mia idea…..

  3. Personalmente l’ho difeso da subito, e mi piace tanto il pressing alto che fa, e l’intensità che ha dato, però ieri sera , l’ho vista in streaming, non ho capito perchè ha fatto giocare rossi in pratica da solo nel secondo tempo,e non nel primo vicino a baba. così ne hanno sofferto tutti due.

  4. enrico(il saluzzese)

    IO ero uno scettico poi….lentamente ho cominciato a vedere la mano di un vero calciatore (scuola iuve)e poi di un buon allenatore .Adesso sono gasato perchè erano due anni che mi ero assuefatto al non gioco di Montella ed ora rivedo la viola giocare al pallone. La speranza è che non sia un fuoco di paglia.Dategli in fretta 3 giocatori buoni e diamo inizio alle danze..

  5. con Montella probabilmente ,nei primi 2 anni, ci siamo divertiti di piò, nel 3° invece ha commesso gravi errori di formazione,turnover e strategie.
    Con Sousa più velocità, più pressing , ma servono ancora 3 acquisti per fare male a molti-
    FV sempre.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*