Cellini: “Con il Lech pochi esperimenti tattici. L’errore di Tomovic domenica? Non è stata solo colpa sua”

Luca Cellini, giornalista di Italpress, è intervenuto a Radio Fiesole: “Non credo che giovedì ci saranno troppi esperimenti tattici, giovedì è un match da vincere perchè la Fiorentina sta rincorrendo il Basilea in classifica. L’errore di Tomovic domenica non è solo colpa del giocatore. E’ stato un errore di reparto, forse anche perchè Sousa non ha avuto a disposizione il blocco difensivo completo perchè c’era la pausa per le Nazionali. Contro la Roma invece spero ci sia Alonso. E’ difficile prevedere quali saranno le scelte di Sousa, sicuramente giovedì saranno preservati alcuni giocatori in vista dell’incontro di domenica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Luca cellini l’unico errore sei te.

  2. No Spartacus, l’errore , come dice Franco è partito dal mancato pressing a centrocampo che ha consentito a Hamsik di avanzare e verificare a chi passare, se Gonzalo avesse tagliato il passaggio sarebbe stato verso Higuain. Non cambiava nulla. Quindi l’errore è di Tomovic e del centrocampista che è arretrato invece di chiudere subito lo spazio

  3. Luca Cellini sta al calcio come Tina Pica a Miss Italia…..

  4. onora il padre

    E se facessimo festa con queste recriminazioni e pensassimo alla Riomma?

  5. L’errore di tomovic è da terza categoria,ed è recidivo da tanto tempo ma non essendoci alternative….

  6. No caro Pino,ha perfettamente ragione Cellini.C’è stata una lettura errata da parte di tutta la difesa, in particolare di Gonzalo, non nuovo a questo tipo di sviste e a errori sia di posizione che di scelta di tempo.
    Capisco che tocco un totem ma Gonzalo ancorché giustamente amato da tutti, le sue gonzalalate le fa e anche spesso. Se poi a Firenze si fa finta di non vedere è un altro discorso, io vedo e giudico in tutta libertà. Ergo non è giusto criticare sempre il solo Tomovic.

  7. Purtroppo a firenze vanno anocira di moda i trubunali stile inquisizione. Tomovic non ha ssanti in paradiso che lo possa difendere. Nessuno si chiede come mai hamsik ha potuto fare 30 metri con la palla senza che nessuno abbia cercato di bloccarlo??

  8. E’ giusto precisare che la colpa è soltanto di Tomovic, che si è letteralmente addormentato su quel pallone diretto verso Insigne. Il reparto difensivo c’entra poco o niente. Tomovic, purtroppo, nel corso del campionato di cappellate ne combina parecchie e sono tutte penalizzanti per la Viola che, ogni volta che capitano, sistematicamente incassa gol. Ancora più grave è l’errore commesso da Ilicic. E’ un campione, ma bisogna tirargli le orecchie per essersi fatto soffiare la palla da Higuain.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*