Questo sito contribuisce alla audience di

CENTO Vecino, ma al centrocampista manca una cosa per prendersi la leadership

Qualora dovesse giocare contro la Roma, e tutto lascia presagire che sarà così, Matias Vecino raggiungerà la quota cento presenze in Serie A, così come sottolineato dal Corriere dello Sport-Stadio. Il centrocampista uruguagio è diventato un punto fermo nell’ultimo periodo della Fiorentina visto che dal 4 dicembre ad oggi non ha saltato nemmeno una partita: 9 gare in campionato, 2 in Coppa Italia e una in Europa League, tutte giocate da titolare. Ma ancora a Vecino manca una cosa per prendersi la leadership della squadra: il gol. Vecino è fermo alla rete realizzata a Baku contro il Qarabag in Europa League: troppo poco per uno come lui dotato di un buon tiro in porta e con capacità di inserimento da dietro non indifferenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*