Questo sito contribuisce alla audience di

Centotrentacinque giorni dopo… Cristoforo

Era il 18 maggio scorso quando il Siviglia alzava la sua terza Europa League consecutiva. Sebastian Cristoforo entrò al 90′ per sigillare il risultato e difendere i suoi dall’assalto finale del Liverpool. Domani sera il centrocampista uruguaiano ritroverà quella stessa manifestazione domani sera contro il Qarabag e per lui potrebbe essere anche la prima da titolare in maglia viola. L’augurio, inevitabile, è che il finale della sua stagione possa essere simile a quello di 135 giorni fa, la data del successo di Basilea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*