Questo sito contribuisce alla audience di

Cerci resta vittima di un hacker di mercato

Accordo raggiunto con l’Atletico, ringrazio tutti i tifosi del Torino” era un post comparso sul profilo twitter di Alessio Cerci, ex attaccante della Fiorentina, messaggio poi subito scomparso. L’esterno granata a Sky Sport ha smentito così quanto comparso sul social network che lo vede assiduo frequentatore: “Ero in compagnia del mio compagno Ruben Perez a giocare alla playstation. Qualcuno è entrato sul mio Twitter, ora vedremo con i miei legali cosa può succedere. Voglio precisare che non sono stato io a scrivere questo tweet”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA