Fiorentina, mancano tre rigori. Arbitraggio disastroso

MontellaTorino

MontellaTorinoChe dire, anche ieri sera la Fiorentina è stata “sfortunata” con l’arbitraggio. Il polacco Marciniak non ha azzeccato una decisione, tanto che, moviola alla mano, alla Fiorentina mancano ben due rigori, e a voler essere pignoli anche tre. Il primo è netto, solare e indiscutibile il tocco di mano sul tiro di Joaquin nel primo tempo, una vera e propria parata di Khacheridi, non vista né dall’arbitro né dall’inutile giudice di porta. Nel secondo tempo c’è un altro rigore abbastanza evidente ovvero Vida che stende Borja Valero, sgambettandolo davanti al giudice di porta dell’altra area, che non fa una piega e non concede nulla. Infine, il terzo episodio, in area della Dinamo dove sempre Vida trattiene Borja Valero tirandolo giù al momento dell’arrivo del pallone in area di rigore. Insomma dopo Lahoz, arbitro di Fiorentina-Roma, anche Marciniak è incappato in una serataccia con la Fiorentina.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. L’arbitro era polacco, era chiaro che avrebbe parteggiato per gli Ucraini; al ritorno mi aspetto un arbitro russo per par condicio…

  2. ravanello viola

    Parole sante Andrea …quando lo capirà la società saremo più rispettati…nel frattempo subire…

  3. é stata sicuramente anche una questione al di là dello sport. Speriamo non avvenga di nuovo anche a Firenze giovedi prossimo.

  4. Ricordo che un caso simile ci è successo a roma riva lazio zauri fece una bella parata con portiere da altra parte la deviazione fu vista e sanzionata con il giusto calcio d’angolo, quel noto ultras di Zoff piu volte daspato per i suoi commenti disse : ma qui c’è da pensare.
    il resto è storia.
    sempre forza Viola

  5. E’ vero , l’ arbitro non è stato benevolo nei confronti della Fiore; talvolta l’ arbitro applica la legge del compenso dando il rigore alla seconda occasione dopo aver capito che si era sbagliato nella prima, ma evidentemente non c’era questa volontà. Detto questo rimane il fatto che non si può dominare una partita e rischiare di perderla perché non si prova nemmeno a tirare in porta . Forse qualcosa va rivisto nella modalità di attacco?

  6. Non facciamo i piagnina…

  7. Un tuffo a Maiale, antestetico e antisportivo, come ha fatto il giocatore della Dinamo su tiro di Joaquin andrebbe sanzionato non solo con il rigore ma anche con l’espulsione.

  8. È sempre la solita storia non ci rispettano ogni partita importante che gioca la fiorentina c’è sempre qualcosa contro di noi la societa deve essere piu cattiva e presente nelle sedi opportune CI DEVONO RISPETTARE PORCA T……!!!

  9. Gillo quello sul tiro di Joaquin era nettissimo, si è tuffato e ha preso la palla prima con il braccio e poi è finita sulla pancia.

  10. La geopolitica ha fatto la sua parte. Lo pensai fin dall’annuncio dell’arbitro polacco per Dinamo-Fiorentina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*