Cesari: “Espulsione di Lens difficile da decifrare in diretta ma arbitro promosso”

image

Il moviolista di Mediaset, nonché ex arbitro, Graziano Cesari ha commentato così l’arbitraggio dello svedese Eriksson, con l’episodio clou dell’espulsione di Lens: “Tutto inizia al 14°, quando viene comminato il primo giallo a Lens per fallo su Fernandez, giallo inevitabile. Poi l’arbitro segue bene l’azione e vede la caduta di Lens, decisione corretta. Eriksson è stato bravissimo nella lettura dell’azione, perché Gonzalo non tocca l’avversario. Decisione difficilissima, da prendere in velocità, noi ci abbiamo messo parecchio tempo per capirlo. Anche in occasione dell’1-0 è molto bravo l’assistente nel valutare la posizione di Gomez, così come in occasione del palo di Salah, in cui il pallone tocca in maniera involontaria Karcheridi. Nel finale situazione molto ingarbugliata, ma decisa benissimo dalla squadra arbitrale, promossa a pieni voti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA