Champions League: Cuadrado esulta, la Juve sbanca il campo del Manchester City in rimonta

Prima giornata di Champions League e c’è da dire che la Juventus (l’ex giocatore della Fiorentina, Cuadrado, è stato in campo per tutti i novanta minuti dell’incontro) ha ottenuto un risultato prestigioso perché è andata a vincere sul campo del Manchester City in rimonta. Inglesi in vantaggio al 57′ a seguito di un’autorete di Chiellini, mentre la rimonta porta le firme di Mandzukic al 72′ e Morata all’81’. Ovviamente, essendo la prima giornata, la Juve si trova in testa al proprio gruppo con tre punti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. No alex, 4 anni fa ha vinto con mancini un campionato, poi ne ha vinto un altro con Pellegrini,
    Pellegrini ha iniziato ora il terzo campianato con il city, nel secondo non ha fatto granchè mentre nel primo ha vinto il campionato.

  2. Scusa Ace…..il Manchester City ha vinto 1 campionati solo negli ultimi 4anni

  3. non c’entra niente ma vorrei rimarcare l’atteggiamento rivoltante della classe arbitrale italiana che sabato al Franchi ha dato l’ennesima dimostrazione dove non si è impedito l’ostruzionismo attraverso il fallo tattico continua. la riprova ieri sera dove rizzoli non è intervenuto contro un fallo enorme che ha prodotto una doppia frattura alla gamba di un giocatore dello United. non ci sono parole.

  4. Mario da trento , non so dove vedi l’attacco ai della valle nel dire che il manchester ha vinto 2 degli ultimi 4 campionati e che la juve in relazione al nostro campionato spende tanto,sono dati oggetti e inoltre ho detto pure(tante volte) che non incolpo certo i della valle di non spendere milioni su milioni che la fiorentina da 6 anni fa autofinanziamento e quindi è stata una delle poche a far bene semza grosse somme pero’ è ovvio che se vuoi qualcosa in + allora semza spendere è impossibile e nn fa bene parlare di alzare asticella senza che fai nulla di tangibile e come dice dr se hai pochi soldi nn puoi sbagliare nulla e quindi cacciare chi ha fatto tanto bene(tipo macia e montella ) puo’ nn essere un valore aggiunto.ovvio che nn parlo di corsa alla juve che sono un mondo a parte ma assalto a terzo posto si poteva fare e solo così potevi alzare il livello.

  5. Finalmente una considerazione fatta col cervello
    grazie Mario da Trento

  6. E’ proprio quando spendi poco che devi spendere molto bene. Noi si è chiuso il mercato estivo in attivo, per non parlare di quello invernale. Le parole di Rogg non danno speranza, le plusvalenze finanzieranno la squadra. Quindi vendere giovani affermati per comprare giocatori da rilanciare. Con questa strategia e con i dirigenti che abbiamo sarà molto difficile.

  7. Mario da Trento

    Caro acebati grande esperto, sai tutto te, sembri un professore, ma dimentichi semplicemente che siamo appena un decimo dei tifosi della juve e tutto si muove di conseguenza, spese e ricavi. Il sistema mafioso che gestisce il calcio italiano con a capo le pay tv, non vuole la Viola fra le prime tre e mi pare ce lo abbia fatto capire. RIGORE x il milan, tanto x intenderci. Perciò chi da contro ai Della Valle è solo un emerito ignorante con dei geni gobbi, tipo te. Ciao

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*