Che caos su Mario Gomez. Il Besiktas chiede altri soldi alla Fiorentina

In Turchia non si è ancora sgonfiato il caso Mario Gomez. Il contendere, ovviamente, è a livello economico con il Besiktas che ha incassato 550 mila euro dalla cessione del tedesco dalla Fiorentina al Wolfsburg, ovvero il 50% del totale, visto che questi erano gli accordi tra turchi e italiani. Ma il Besiktas non crede a tutto ciò, sostenendo che in realtà Mario Gomez è stato ceduto per 7 milioni di euro e che dunque ai turchi spettano circa altri 3 milioni. La Fiorentina bolla il tutto come disinformazione, replicando che il giocatore è stato venduto al Wolfsburg per 1 milione e 100 mila euro e che dunque i viola hanno pagato ai turchi quanto dovuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Se la fiorentina mette gli avvocati di mezzo sé gia persa la causa.

  2. Mi sembra tutto allucinante, parliamo di società che devono presentare dei bilanci, se la Fiorentina ha preso 7 milioni non può mentire dicendo di aver preso 1,1 milioni, stesso discorso per il Wolsburg, non credo proprio che abbiano dato la differenza in nero, quindi la polemica del Besiktas mi sembra gratuita.

  3. Nello specifico saranno I turchi ad intentare una causa, visto che sono loro a reclamare…

  4. Enzo Pettirossi

    Le cause e meglio che non le fate, tanto le perdete tutte, siete diventati la barzelletta della serie A.

  5. nessun problema…. i DVD con i loro avvocati fanno causa ai turchi. E perdono anche questa. Giusto per non ribaltare il trend di tramvate. Società ridicola.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*