Ceccarini: “La società ancora non ha individuato il successore di Sousa; in questo momento il favorito è…”

Il noto giornalista e esperto di mercato Niccolo Ceccarini è intervenuto a Radio Blu per fare il punto sul futuro della Fiorentina. Queste le sue parole:”Sousa ha ragione: se metti una clausola sul contratto di un giocatore è come dargli un prezzo. La stessa cosa è successa a Higuain e Belotti, il punto è solo il prezzo della clausola. Nel caso la società mettesse una clausola di 150 milioni allora sarebbe tutta un’altra situazione. E’ evidente che il rapporto tra la Fiorentina e Paulo Sousa sia alla fine, ormai credo sia l’ora di cominciare a guardare avanti. Il portoghese ormai si siederà sulla panchina viola fino a Giugno, poi ci saranno i saluti e arriverà un nuovo allenatore. La Fiorentina potrebbe scegliere l’ex Semplici per il futuro per una marea di motivi. Ancora sinceramente quale sia il preferito dalla Fiorentina anche se Giampaolo rimane nettamente il favorito anche se nelle ultime ore prende quota anche la possibilità Di Francesco. La Fiorentina ripartirà con un buon blocco italiano, con Sportiello che sarà probabilmente titolare con davanti a se un 4-2-3-1 con Chiesa, Bernardeschi e Saponara. Corvino ha prenotato ultimamente due giovani come Vlahovic e Milenkovic, anche se mi piacerebbe puntare più sui giovani italiani”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Ricominciamo dagli italiani, sia in campo sia in panchina. Comunque sia la regola di base è puntare sulla qualità, pochi ma boni e basta con tutta la cianfrusaglia che poi lo stesso Corvino ha dovuto rivendere per alleggerire gli ingaggi complessivi della società. Basta cazzeggiare, ora si deve fare sul serio in previsione di uno stadio che fra 4 anni sarà già oprativo ( si certo come no… )

  2. Teramo in panchina !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*