Chi sarà il prossimo promosso da Sousa? Proviamo a svelarvelo

Federico Chiesa, Ianis Hagi e Joshua Perez sono le tre giovani promesse che in questo campionato si sono visti più volte chiamare in causa sia con la prima squadra di Sousa che con la Primavera di mister Guidi, la quale sta facendo benissimo in stagione trovandosi al secondo posto in solitaria in classifica e qualificata alle semifinali di Coppa Italia. Viene adesso da domandarsi chi di questo gruppo forte e ben collaudato potrebbe meritarsi una o più convocazioni da parte di Sousa in prima squadra durante la seconda parte della stagione. Sicuramente ci sono ben tre elementi che non possono sfuggire all’occhio attento del tecnico portoghese. Uno è il capitano Riccardo Baroni, difensore centrale e titolare inamovibile e in crescita continua, e il suo nome è comunque da tenere in considerazione a seconda di quello che accadrà nel corso dei prossimi mesi per quello che riguarda la trattativa del rinnovo di Gonzalo Rodriguez, anche se sembra difficile prevedere una tribuna per lui se non venisse trovato un accordo tra le parti. Le altre due pedine sono l’attaccante Jan Mlakar e il centrocampista Abdou Diakhate, i quali sono entrambi capocannonieri della Primavera della Fiorentina con 7 reti messe a segno da ciascuno. Con dei numeri del genere, soprattutto da parte di un centrocampista, Sousa non può certo restare indifferente, dato che lo stesso Diakhate sembrava dovesse essere annesso alla prima squadra già dall’anno scorso. Vedremo se nel 2017 questa idea diventerà concreta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. A me piacciono molto anche valencic e Ranieri.. Il terzino sinistro è sempre molto concentrato e da sempre il suo apporto alla fase offensiva, gode anche di un fisico niente male oltre che di una buona gamba..
    Lo sloveno invece mi ricorda molto badelj, ha un ottima tecnica fa girare bene palla e ha una discreta velocità d esecuzione a centrocampo.. se continua a crescere non ha Nulla da invidiare ai giovani prodotti bergamaschi vedi baselli grassi e ora gagliardini..

  2. Ma Baroni è il figlio dell’ex centrale del Napoli?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*