Questo sito contribuisce alla audience di

Chi sarà il titolare a San Siro?

Mancano esattamente 7 giorni all’inizio della nuova serie A, e la Fiorentina, come molte altre squadre del resto, si trova ancora nell’occhio del ciclone del calciomercato. I viola dopo tanto immobilismo la scorsa settimana hanno smosso le acque e hanno messo una pezza sulla trequarti, con gli acquisti di Eysseric e Benassi. Ma non basta; adesso le attenzioni si sono spostate tutte sull’attacco, con una situazione che sembra delinearsi sempre di più. Questo stato di grande incertezza iniziava a stancare tutti, e dunque intorno alla metà della prossima settimana Kalinic dovrebbe correre da Vincenzo Montella in direzione Milanello, con Simeone sulla strada di Firenze. Bene, ma se così sarà, basteranno al “Cholito” 3 giorni in viola per presentarsi a San Siro titolare? A Kalinic due anni fa bastarono 4/5 giorni per scavalcare Babacar nelle gerarchie e partire titolare alla prima giornata di campionato. Intanto il senegalese scalpita, ha chiesto di rimanere a Firenze per giocarsi le sue carte, e lo vorrà fare come spesso ha fatto, per le volte che è stato chiamato in causa: segnando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. BABA tanti anni con noi…gli si vuol bene..poi lo fai giocare 90 minuti e gli vuoi meno bene..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*