Questo sito contribuisce alla audience di

Chiamatelo “quarto d’ora-Babacar”: solo Belotti e Dzeko meglio del vice-bomber della Fiorentina

Tutto l’attacco nelle mani (e nei piedi) di Khouma Babacar: la squalifica confermata a Kalinic offrirà un’altra chance al senegalese, altrimenti raramente lanciato con continuità da Paulo Sousa. Occasione d’ispirazione è sicuramente la gara d’andata: anche lì da titolare e soprattutto decisivo, con il gol al 93′, non il primo per altro in questa stagione. Anzi, quello finale è un po’ il “quarto d’oraBabacar“, visto che il senegalese è andato a segno per 5 volte su 9 (in campionato) proprio nella fase finale della partita, come ricorda il Corriere dello Sport-Stadio. Ce ne sono pochi con i suoi numeri in Serie A: a livello di gol/minuti giocati solo in due hanno fatto meglio e si tratta di Dzeko e Belotti, entrambi a quota 25. Una rete ogni 105 minuti il granata, una ogni 108 il giallorosso… e poi c’è Babacar, che ne segna una ogni 111 minuti, meglio di Immobile ma anche dello stesso Kalinic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Io lo dico da una vita…babacar è fortissimo, È un attaccante a vokte è svogluato gli e ne puoi dire tutte ma fa piu gol degli altri . Kalinic può far tutto quello che vuole ma baba lo inc..a alla grande nel tiro e nel saper far gol ! 😍 baba il mio preferito ! Mi devo fare la Maglia !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*