Chiarugi: “La partita contro il Napoli può essere quella del rilancio, ma gli addetti ai lavori ne devono essere consapevoli”

Sousa dà indicazioni ai suoi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

L’ex attaccante della Fiorentina Luciano Chiarugi esprime a Radio Blu le sue impressioni in vista della gara di campionato tra i viola e il Napoli: “Apprezzo Sousa per la sua sincerità quando dice che ogni settimana cerca di mettere in campo la miglior formazione possibile. Però in questo momento ritengo che tutti quanti, nella responsabilità sia dell’allenatore che dei giocatori, si devono rendere conto che se non vogliamo uscire dal giro venendo risucchiati all’ottavo-nono posto in classifica, la gara con il Napoli è di per se molto delicata. Facciamo molta attenzione: potrebbe essere la partita del rilancio della Fiorentina”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Ma cosa vuoi rilanciare, qui gli unici che possono rilanciare la squadra sono i DELLA VALLE se si decidono ad investire in giocatori di qualità, altrimenti sono e saranno sempre sberle.

  2. Gabriele Flamini

    con tello e ililic non si va da nessuna parte.faccia giocare zarate e chiesa grazie

  3. Capisco la passione…ma il realismo vede la viola sempre piú in apnea..
    Servirebbe una scossa ma temo che alla societá non interesdi darla..
    Una civile contestazione forse aiuterebbe chissá

  4. non possiamo più permetterci passi falsi, la squadra è valida e deve puntare a vincere!! basta regali, basta errori e sottovalutazioni!! serve serietà!! contro la lazio ad esempio perché schierare sanchez in difesa o aver tenuto in campo tomovic rotto? e perché non mettere diks che a detta di molti sarebbe pronto. invece viene mandato in primavera!!

  5. Io mi chiedo con che coraggio ci si presenta giovedi al Franchi. Son curioso.

  6. Io sono due anni che sento parlare di partita di rilancio, poi, regolarmente, si butta via l’ennesima occasione..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*