Questo sito contribuisce alla audience di

Chiarugi: “Sousa dovrebbe dare tutto fino alla fine. Chiesa e Bernardeschi sono il futuro di questa squadra. Pioli…”

L’ex attaccante viola Luciano Chiarugi è intervenuto a Tuttomercatoweb Radio in vista della sfida tra Fiorentina e Inter di questa sera. Queste le sue parole: “La sfida di quest’oggi avrebbe potuto avere tutto un altro significato per le stagioni sia della Fiorentina che dell’Inter. Non c’è dubbio che sia comunque una partita molto interessante, partita che nessuna delle due compagini vorrà sbagliare visto che il discorso Europa League è ancora aperto per tutti. Le frecciatine che Paulo Sousa sta mandando nelle ultime settimane alla società hanno reso la situazione in casa viola molto antipatica. Sappiamo tutti che società ed allenatore non hanno ancora chiarito episodi passati, ma continuare a parlarne e a rilasciare dichiarazioni velenose destabilizza molto l’ambiente. E’ inutile continuare cosi perché è normale che poi i giocatori siano i primi a non crederci fino infondo. Il tecnico portoghese, anche in virtù dello stipendio che la società continuerà a pagargli fino a giugno, dovrebbe dare il meglio di se per il meglio della Fiorentina. Bernardeschi e Chiesa credo che possano essere davvero il futuro della Fiorentina, ma è normale che se la squadra finisce male la stagione possano pensare di cambiare aria. Stasera sarei molto curioso di vedere il tridente Babacar-Bernardeschi-Chiesa, secondo me possono fare bene insieme. Il futuro allenatore? Credo che uno come Pioli possa essere il profilo giusto per Firenze e la Fiorentina”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Prendere tutti questi goal dalla Fiore non sara’ tutta colpa dell allenatore,ma Pioli non ha dimostrato di essere superiore a Sousa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*