Questo sito contribuisce alla audience di

Chiesa a tutta con l’Italia, ma Di Biagio lo toglie subito e lo preserva

Federico Chiesa in una fase di gioco. Foto: Luca Fanfani /Fiorentinanews.com

E’ durata solo 45 minuti la partita di esordio con l’Italia per Federico Chiesa. Il giovane della Fiorentina, scelto da Di Biagio nell’undici titolare nell’amichevole contro la Polonia, è stato sostituito all’intervallo, probabilmente perché tanto è bastato per convincere il ct. Infatti Chiesa è stato tra i migliori, se non il migliore, dell’Italia nella prima frazione di gioco, fornendo anche l’assist a Pellegrini per il gol del vantaggio e siccome Di Biagio utilizza questi match per osservare le “seconde linee” è probabile che a Chiesa sono bastati solo 45 minuti per convincerlo. Sicuramente lo rivedremo in campo nel prossimo impegno dell’Italia Under 21, martedì contro la Spagna per un’altra amichevole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Grazie mille ancora

  2. mi sa’ che l’under 21 è più forte della prima squadra!

  3. Scusate redazione il risultato? Non lo ho trovato su internet. Grazie mille…
    2-1 per l’Italia, secondo gol azzurro di Benassi, dopo il momentaneo pareggio di Kownacki per la Polonia. Redazione

  4. Chiesa, come sempre grande personalità in campo, insieme a Bernardeschi sono l’orgoglio dei tifosi Viola!!!!

  5. Ha giocato con la solita voglia e personalità, sempre in partita, è entrato nella azione del gol e gli hanno negato un rigore sacrosanto.Un altra conferma che questo avrà un grande avvenire.Come Pellegrini del Sassuolo, centrocampista di valore assoluto da prendere immediatamente.Con lui Vecino e magari Paredes in mezzo a loro due saremmo a posto per i prossimi 10 anni..E poi Masina sulla sinistra, più forte in prospettiva di Alonso.Il mercato di Corvino deve cominciare da questo tipo di giocatori, giovani forti e ambiziosi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*