Chiesa: “Abbiamo visto sprazzi del vero Pepito. Dalle seconde linee non ci si può aspettare la condizione dei titolari”

Rossi Smorfia

L’ex giocatore della Fiorentina, Enrico Chiesa, è intervenuto a Radio Blu: “La non esultanza di Babacar? Il senegalese voleva dimostrare qualcosa a Sousa e ieri sera c’è riuscito. In fase offensiva la Fiorentina corre tanto: basta osservare Kalinic che, oltre a essere un grande attaccante, è il primo difensore dei gigliati. E Babacar deve imparare dal croato ed accontentare le richieste di Sousa. Pepito? Ieri abbiamo visto sprazzi del vero Rossi: ha fatto qualche buona giocata, piano piano riuscirà a tornare quel giocatore che è stato. Gilberto? Nel primo tempo ha fatto qualcosa di buono: era da tanto che non giocava, bisogna dargli tempo ma credo che nel sistema della Fiorentina possa ritagliarsi il suo spazio. Dalle seconde linee non ci si può aspettare la condizione dei titolari. Di mercato è bene parlarne dal primo di gennaio in poi”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Rispetto alla partita con il Sassuolo, ieri Rossi si è mosso meglio e, specie ne secondo tempo, con maggior determinazione.
    A mio parere dovrebbe impegnarsi di più per capire i movimenti della squadra e farsi trovare pronto per giocare di prima con i compagni. Se riuscirà a fare questo i goals verranno di conseguenza. Sembra invece che Rossi cerchi solo la rete.
    La prossima partita di coppa Italia il 16 Dicembre vedremo gli eventuali, ulteriori, progressi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*