Chiesa e Bernardeschi scalpitano, ma Sousa che farà?

Per gran parte della stagione i giovani Federico (Chiesa e Bernardeschi) hanno trascinato la Fiorentina con Paulo Sousa che aveva puntato ciecamente su di loro raccogliendo anche buoni risultati. Poi il cambio di rotta con Milic rispolverato a sorpresa mentre il giovane Chiesa ha trovato spesso e volentieri la panchina, così come Bernardeschi che sicuramente è da considerare abile e arruolabile visto che la Fiorentina non ha fatto sapere niente che possa far pensare ad un nuovo problema alla caviglia. Domenica i viola devono vincere a Reggio Emilia contro il Sassuolo, per farlo Sousa tornerà a puntare su Bernardeschi e Chiesa? Lo speriamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Gabriele Flamini

    Devono giocare tutti due uno a destra l’altro a sinistra ma quel c…… di sousa non la’ancora capito fuori tello e ilicic.

  2. Ma se i due Fede non hanno giocato non è stato perché non erano in forma ma per scelta precisa di Sousa che così facendo faceva uno sgarbo ad una società di inefficienti. Purtroppo gli hanno lasciato fare quello che voleva e questi sono i risultati.

  3. Col Sassuolo dovrebbero vincere anche giocassero con uno degli esordienti. Per orgoglio personale non per sminuire il Sassuolo. Altrimenti siamo alla rovina e le rovine le vedo a Luni, non in maglia Viola!

  4. …chiesa sta tirando il fiato, e’ giovane e dopo troppi elogi ci puo’ stare…bernardeschi sconta le voci di mercato e sembra in confusione …nuvole nere minacciose si addensano sul ridimensionamento viola x un futuro incerto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*