Questo sito contribuisce alla audience di

ESCLUSIVA – Chiesa e il rinnovo: ingaggio da top player e niente clausola

Lo dicevamo giusto poche ore fa che un errore da non commettere nella trattativa per il rinnovo di Chiesa era quello di pensare di inserire una clausola rescissoria. Adesso aggiungiamo altri dettagli perché i colloqui tra le parti proseguono e, secondo quanto approfondito dalla nostra redazione, non si tratta assolutamente sulla clausola rescissoria che non è prevista né chiesa da nessuna delle parti in causa. Per quanto riguarda l’ingaggio Federico Chiesa potrebbe arrivare a guadagnare ben più del milione di cui si parla anzi un contratto più verosimile è quello fino al 2022 da 1,5 milioni di euro netti a stagione (ben oltre il milione di cui si parlava fino ad un po’ di tempo fa). Così Chiesa diventerà un top player della Fiorentina sotto tutti gli aspetti e le altre pretendenti dovranno aspettare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Il problema non è Chiesa il rinnuovo o il giusto adeguamento economico la voglia o meno di restare, l’attaccamento alla maglia ,ai tifosi ,alla città ,il grosso problema sono stati sono è resteranno sempre e solo i DV.

  2. bibi quando i nostri hanno raggiunto L’apice , quando hanno raggiunto il loro livello massimo e questo é superiore agli ingaggi offerti dalla viola e dalle possibilitá di competenere che ci sono qui allora sono andati via.

    Però i Toni, Jovetic e Cuadrado o lo stesso Savic hanno lasciato una viola che lotta va per la champions e che dava come cifra massima 2,5 milioni
    Ovvero dopo che hanno raggiunto ingaggio massimo nella fiorentina dopo magari avere guadagnato x anni proprio la cifra che offrono forse ora a Chiesa dicendo che é da top player ma non lo é neanche per la vecchia viola e quindi prima di cederlo ci sarebbe ancora tempo
    .
    Proprio il passato mi fa pensare che se la dimensione viola é quella di 3 anni fa ad esempio allora se Chiesa firma a 1,5 milioni bisogna festeggiare perché ci sta un altro step possibile. Tra 2 anni se si conferma gli possono offrire 2,5 mln circa o 3 se si tratta di un campione perché lui é forte ma quanto ancora non lo sa nessuno e davvero il suo valore può aumentare ancora ed e ciò cue sta avvenendo

    magari se lui se accetta rinnovo a 1,5 mln tra due anni può accettare di restare ancora al doppio e ti resta almeno finché gliene offrono 6 di milioni oltre che possibilitá di vincere scudo perché se sei nella vecchia viola sei quarta o quinta piazza e a quel punto vuoi unko sforzo e qualcuna che stecca non é impossibile che ci scappa una stagione straordinaria a parte che giá fare la champions ci alzerebbe di livello e un Chuesa almeno fino ai 25 ,26 anni potrebbe essere felice qui e chiedere addio solo se capisce che ultimo salto non sará mai possibile come giocarsi il campionato neanche una volta.

    Il problema e che per la vecchia viola 1,5 milioni é un contratto importante ma non da top e allora prima di un altro rinnovo non l’avrebbero ceduto ma ora é diverso

  3. bene bravo hai detto giusto questa banda di drogati . vedi corvino . questo si mangia un vitellone alla settimana . e costa pure parecchio. qui se non arriva qualcuno con le palle che gli strisciano per terra la cosa non si risove qcon questi accattoni dei leccavalle non andiamo da nessuna parte . il giorno che si leveranno speriamo prima che facciano ancora piu danni . vado in chiesa e accendo un cero alla madonna , e speriamo che ogni qual volta sento questo nome non mi vengano le bolle. come mi parlano della rubentus . mi venogno le bolle. questi personaggi andrebbeo spazzati via dalla faccia della terra .

  4. che ridere.Chiesa andra’ via tra due anni come e ‘giusto che sia.A meno che un facciano una bella squadra.
    Quindi andra’ via a guadagnre 3-4 mil. all’anno.

  5. Si sa che sono i giocatori che decidono se rimanere oppure dove andare, soprattutto quando hanno mercato ed estimatori come, ad oggi, li ha Chiesa. Per cui 1,5 o 2 o 2,5 mil non cambia molto ( a livello strategico, naturalmente, non a livello assoluto !!) perchè se poi arriva uno che te ne da 3,5 o 4 mil e ti da la possibilità di una carriera di soddisfazioni e di vittorie, il giocatore bacia i bimbi e va via ! Per cui quello che si dovrebbe far vedere ad un giovane di prospettive come Chiesa è non solo la possibilità di guadagnare di più, ma anche la possibilità di giocare in una squadra ambiziosa, che raggiunge traguardi importanti, che si mette in luce continuamente e, magari, vince anche qualcosa, una squadra dove si programma il futuro e si condivide anche con i giocatori più rappresentativi…etc…cioè esattamente tutto quello che NON c’è nella Fiorentina. Solo così un giovane potrebbe anche rinunciare a qualcosa in più per restare dove è cresciuto, dove lo hanno valorizzato e dove ha prospettive, diventando, anche, un riferimento, una “immagine” della città e della squadra. Ma, ovviamente, non parlavo di Fiorentina perchè per questo branco di ” drogati da plusvalenza” quando vedono uno come Chiesa pensano solo a quanto farà incassare. Ergo, ciao Chiesa nel prossimo futuro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*