Questo sito contribuisce alla audience di

Chiesa e l’amico “Bentegodi”: il posto ideale per sbloccarsi

Federico Chiesa in campo. Foto S.D.C./Fiorentinanews.com

Nove mesi fa arrivava il primo gol in Serie A per Federico Chiesa: era il 21 gennaio e la Fiorentina sbancò proprio il “Bentegodi”, anche se allora c’era il Chievo di fronte, vincendo per 3-0. Da lì poi il giovane esterno viola pese confidenza con la porta, segnando anche la domenica successiva, contro il Genoa: lo score finale fu di 4 reti, di cui 1 anche in Europa League. Pioli e i compagni lo aspettano e dopo la sosta (con il primo gol anche in Under 21 nel frattempo), i tempi potrebbero essere maturi per rivedere il calciatore pimpante della passata stagione, in un contesto che lo ha già visto sbloccarsi e che potrebbe essergli congeniale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*