Chiesa e un futuro tutto viola. Bernardeschi può attendere

Federico Bernardeschi e Federico Chiesa, due giovani costruiti in casa e che ora si rivelano le sorprese più belle di una stagione purtroppo esaltante della Fiorentina. Su La Nazione troviamo un focus proprio in merito ai due calciatori, soprattutto per quanto riguarda il futuro. Chiesa ha appena firmato un contratto lungo, fino al 2021, a cifre decisamente basse, ed ha l’obiettivo di crescere nella Fiorentina. Per l’altro Federico, Bernardeschi, bisogna fare un discorso diverso: il suo contratto scade nel 2019 lui non ha mai manifestato la volontà di andarsene, anzi, ha sempre speso parole d’amore per la Fiorentina, ma per ora può attendere. Solo nelle prossime settimane, infatti, Corvino incontrerà l’agente del giocatore, Bozzo, per iniziare a parlare del futuro in viola di Bernardeschi, anche in previsione di un’estate rovente su questo fronte con il Chelsea in testa pronto a fare follie per il 10 della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Loro amano la maglia,impossibile che siano gelosi di far bene per la Viola,sarebbe da stupidi.

    SFV

  2. Orazio Meleratti

    Ufficialmente si tra i due corre buon sangue, però chi lo sa, secondo me sotto sotto berna bon ha digerito tanto le dichiarazione che vogliono chiesa diventare bandiera e capitano viola, insomma forse un po’ di gelosia c’è, anche se in realtà berna ha sempre parlato più che bene di chiesa e viceversa

  3. Fra i due corre buon sangue????? Purtroppo ho qualche dubbio e questo potrebbe essere un motivo perché Bernardeschi non rinnovi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*