Chiesa, ecco com’è andata la partita con l’Under 20

La corsa di Chiesa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
La corsa di Chiesa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Si è conclusa con una secca vittoria per 3-0 la partita tra le Nazionali Under 20 di Italia e Polonia, valida per il Torneo ‘Quattro Nazioni‘: a decidere la gara sono le reti, tutte nel primo tempo, di Orsolini e Dimarco (2). Nella ripresa c’è stato spazio anche per Federico Chiesa, giovane speranza della Fiorentina: il figlio d’arte è subentrato al 57′ per La Gumina e venti minuti dopo è andato subito vicino al gol con un destro al volo dal vertice sinistro dell’area piccola polacca finito maldestramente a lato della porta avversaria. Al 91′, infine, Chiesa ha colpito il palo con un destro a giro dal limite dell’area di rigore avversaria.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Girando più possibile i giocatori ci si guadagna soldi,se li hai già in casa non gira danaro… forse è questo il Mistero Profondo del calcio???….

  2. Chiesa non è ancora pronto per la prima squadra come lo è invece ,a mio giudizio,Venuti che sarebbe da portare a Firenze già dal prossimo gennaio. Per il prossimo campiopato lo vedrei pronto per far parte della rosa ristretta dei 18/20 titolari.
    Mi viene da domandarmi : se hai la proorietà di Lezzerini Venuti e Vhiesa, che motivo c’è di spendere oer Dragowski,Dicks e Toledo?
    Misteri PROFONDI del calcio!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*