Questo sito contribuisce alla audience di

Chiesa: “Gomez? Problema psicologico e vi spiego perché”

L’ex giocatore della Fiorentina, Enrico Chiesa, ha parlato ai microfoni de Il Corriere Fiorentino. Queste le sue parole: “È una questione di testa, inconsapevolmente ti senti condizionato. È chiaro che quando tornerà dovrà essere mentalmente al 100% ma è normale che dopo tanto tempo lontano dal campo la testa un po’ ne risenta. Ogni infortunio ha una sua storia. E anche sui tempi di recupero è difficile avere certezze assolute, proprio perché molto dipende pure dal singolo giocatore. Sicuramente con la sua esperienza, Mario saprà gestirsi al meglio. È chiaro, poi, che dopo un periodo di inattività può farsi sentire qualche scompenso da un punto di vista muscolare. Ma quando rientrerà pian piano tutto verrà superato. Il mio infortunio era totalmente diverso, tempi molto più lunghi e un programma che andava di settimana in settimana. Ripeto, nel momento in cui arriva l’ok da parte dei medici, sta al giocatore sentirsela. E quando torna in campo deve essere mentalmente molto preparato”, ha dichiarato lo stesso ex giocatore viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA