Chiesa: “Ho toccato la palla sul secondo gol. Rinnovo premio per quello che ho fatto. Tello aveva bisogno della mia carica”

Chiesa incita lo stadio. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Uno dei migliori in campo è stato sicuramente Federico Chiesa che ha parlato con Mediaset Premium dopo la vittoria con la Juventus: “La maglia lanciata in tribuna? Ho voluto fare questo gesto per i tifosi che sono venuti in tanti e ci hanno dato una carica clamorosa. E’ una partita a sé e abbiamo avuto una carica che la Juve non aveva. Il gol? Io l’ho toccata la palla (ride ndr). Il rinnovo? Mi ha accompagnato mio padre, ma non ci penso, il rinnovo è solo un premio per questo inizio di stagione. Ora penso a migliorare. La dedica? A mio padre e mia madre. Tello aveva bisogno della mia carica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Somiglia sempre più al padre! Stesse movenze e grinta! Complimenti anche per il suo attestato di amore per la maglia! SFV

  2. Chissà come sarà contento gnigni per questa plusvalenza…

  3. Il contabile por el pueblo

    Come il padre,un idolo!

  4. Stessa mentalità del padre,giocatore d’altri tempi,complimenti davvero.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*