Chiesa: “Il mio sogno era giocare per la Fiorentina. Raggiungere l’Europa League è uno dei due obiettivi che ho”

Federico Chiesa in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

L’attaccante della Fiorentina, Federico Chiesa, è stato uno dei protagonisti di questo stage tenuto dalla Nazionale a Coverciano: “Mi sono trovato benissimo con Ventura e in un ruolo in cui ho più copertura. L’allenatore mi ha accolto benissimo ed è stata una grande emozione essere qua” ha detto Chiesa. E poi ha rilanciato: “Quando giocavo con la Settignanese il mio sogno era quello di giocare con la Fiorentina e ancora alla Nazionale non ci pensavo. Sarebbe bellissimo tra dieci anni ritrovarmi da viola ancora in azzurro. Torno nella mia squadra con una maggiore conoscenza tattica e avendo imparato qualcosa di importante. Sicuramente raggiungere l’Europa League con la Fiorentina è uno dei due obiettivi che ho, l’altro è giocare l’Europeo Under 21 con la maglia azzurra”.

Poi ha chiuso dicendo: “Ringrazio la Fiorentina che ha sempre creduto in me, ringrazio Sousa che mi ha lanciato e ringrazio anche i miei genitori per il sostegno che mi hanno dato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*