Questo sito contribuisce alla audience di

Chiesa l’ago della bilancia. E’ lui il trascinatore viola

Federico Chiesa classe ’97 e già l’onere e l’onore di essere il punto di riferimento della Fiorentina, anche più di capitan Astori e di quei pochi veterani rimasti a Firenze. Al giovane figlio d’arte si affida anche mister Pioli che cerca una vittoria molto importante per il cammino della Fiorentina contro una squadra ostica come l’Atalanta. Chiesino è chiamato a portare i viola verso un risultato che darebbe nuova fiducia ed entusiasmo dopo lo stop (a testa alta) di Torino. Sarà ancora una volta Federico Chiesa l’ago della bilancia della Fiorentina, con lui in forma i viola possono fare sicuramente una partita diversa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. E gli altri dieci che fanno ??

  2. Tutti devono sentirsi importanti e responsabili, non può essere uno solo a trascinare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*