Chiesa o Milic, l’inaspettato ballottaggio nella Fiorentina

Milic avanza sulla sinistra. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Con Tello che sembra tornato intoccabile sulle fasce della Fiorentina resta solo un posto da assegnare e se sino a poche settimane fa sembrava che Chiesa avesse il posto da titolare assicurato fino al termine del campionato ecco che da dopo la sosta per le Nazionali le cose sono cambiate. Infatti Sousa ha rispolverato Milic che nelle ultime 4 partite ne ha giocate 3 da titolare e l’unica in cui non è sceso in campo, Fiorentina-Empoli, i viola non hanno ottenuto punti. Forse con il croato Sousa riesce a dare più equilibrio alla squadra ma detto questo adesso nella Fiorentina c’è un ballottaggio inatteso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Ma vi sembra che Sousa sia stabile di mente? Potrei capire un ballottaggio con Tello a seconda se schierate un esterno avanzato o uno arretrato ma tenere fuori Chiesa che fa benissimo entrambe le fasi è da ricovero. Sousa ci ha dimostrato di soffrire di instabilità mentale e ha le sue fisse e sebbene siamo alla fine del campionato continua a irritarci con le sue stravaganze.

  2. Il ballottaggio è solo nel cervello del portoghese,
    Uno sano di mente non si porrebbe neanche la questione.

  3. Quanto e’ semplice passare dalla polvere all’altare e viceversa.Milic-Chiesa,un mese fa’ non c’era competizione, oggi……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*