Questo sito contribuisce alla audience di

Chiesa re di Germania: è pronto a caricarsi la Fiorentina sulle spalle?

Federico Chiesa in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Partiamo dal presupposto che caricare di eccessive responsabilità un giovane non è mai giusto, in qualsiasi campo, specialmente quello sportivo; è vero anche però che le responsabilità aiutano a crescere più in fretta, soprattutto se il giovane in questione è speciale, come Federico Chiesa. Il rischio di bruciarlo ormai dovrebbe essere scongiurato, vista la scorsa stagione, partita con la sorpresa dell’esordio allo Juventus Stadium e poi conclusa con i panni del big intoccabile. La dura realtà del mercato viola lo ha portato ad essere il simbolo della rifondazione, quasi l’ancora di salvezza in un’estate cupa per i tifosi viola: nella tournée di Germania, Chiesa è stato il migliore della Fiorentina, confermando le attese e lasciando buoni presagi per la stagione che verrà. La domanda che sorge però è semplice: basteranno un carattere ed una testa già da grande per sostenere il peso della squadra viola? Certamente un aiuto gli servirà, dal mercato in primis, ma anche da altri elementi della rosa, Astori su tutti…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Ma smettetela di caricarlo di responsabilità non sue..suo babbo ENRICO ha detto che federico deve giocare e divertirsi all’età che ha..capito Masini? FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*