Chirichigno: “Pizarro si è fatto sentire negli spogliatoi durante l’intervallo di Fiorentina-Juventus”

Una partita sbagliata, profondamente sbagliata, quella giocata dalla Fiorentina contro la Juventus. Ma qualcuno ha provato, a modo suo, a cambiare le sorti di quell’incontro: “So che Pizarro è scese negli spogliatoi durante l’intervallo di quel match – ha detto il responsabile delle pagine sportive de La Nazione, Paolo Chirichigno, intervenuto su Radio Toscana – e ha cercato di spronare, essendo un leader, i propri compagni. Ma quella è una partita che è stata persa per problemi di testa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Se si faceva sentire anche in campo (saltando l’amichevole col Cile) era meglio. Essendo o credendosi 1 leader doveva sapere che quella coi gobbi x noi era una partita molto importante. Il Pek predica bene ma spesso razzola male come 2 anni fa quando sparì 2 mesi e voleva la rescissione del contratto x andar gratis al City dal suo amico Pellegrini a prendere una barca di soldi. Poi tornò e disse che era incaz… x il furto champions che ci fece il Milan…. ma chi crede di prendere in giro!!!

  2. Allora sarà meglio che la prossima volta stia zitto visto i risultati

  3. Notizia vecchia! Niente di nuovo da scrivere@!

  4. Fu lui ha parlare di smoking e credo che il probema sia sempre quello.

  5. Sì sì. ..Pizarro ha suonato le sue trombe ma gli altri hanno suonato le campane..ma va la..

  6. Giocatori demotivati o già convinti di aver superato il turno? E Montella quando li motiva? Il buongiorno si vede dal mattino…Se non sei capace di dare la carica a chi scende in campo per me, non sei in grado di fare l’allenatore. E la riprova l’ha data la partita successiva a Napoli. Formazione senza ne capo ne coda: due giocatori schierati a sx bravi a crossare ma non c’era nessuno in mezzo a raccogliere di testa quei cross.

  7. L’effetto ottenuto non è stato esaltante visto che poi abbiamo perso a Napoli con lo stesso risultato…

  8. …secondo me ha sbagliato spogliatoio…. ;-p

  9. Ci sarebbe voluto un elettroshok collettivo. Una delle più cocenti delusioni della mia storia di tifoso Viola. E lo sono dal lontano 1963. Quasi quanto le retrocessioni e il fallimento con cambio del nome

  10. Non accetto che siano scesi in campo scarichi. Tutti sanno che per noi tifosi eliminare la Juve era meraviglioso, soprattutto dopo aver vinto a casa loro. Quando ci capiterà ancora?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*