Ci sono anche i figli d’arte da blindare contro le insidie inglesi e spagnole

Chiesa incita lo stadio. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

La Fiorentina deve frenare anche l’assalto per gli altri suoi talenti oltre a quelli per Federico Bernardeschi. Tra i più monitorati c’è infatti anche Federico Chiesa che sta conquistando sempre più considerazione. I viola si sarebbero infatti già messi a lavoro è al lavoro per blindarlo allungando il contratto in scadenza nel 2020 con ritocco di ingaggio che è il più basso, ovvero di 70mila euro annui, inferiore di 20mila a quello di Ianis Hagi e 130mila in meno rispetto a quello del portiere Dragowski. Ed anche per l’altro figlio d’arte, la Fiorentina dovrà affrettarsi: sia per Hagi che per Chiesa le sirene di Premier e Liga si sono già fatte sentire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Buongiorno, non dovrebbe essere difficile aumentare l’ingaggio di questi ragazzi. Diciamo Chiesa raddoppiato, Hagi e Dragowski possono restate così finché non dimostrano qualcosa; e quindi fino alla nuova stagione con un nuovo allenatore.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*