Ci stringiamo attorno alla doppia ic

Kalinic Inter

A riposo giovedi sera in Europa League, da Kalinic contro la Roma  si attende quella prova battagliera a cui ci ha abituati, ma soprattutto quelle reti e assist che sono stati una costante di questa sua prima esperienza alla Fiorentina. Ilicic invece contro il Lech Poznan è entrato a 20 minuti dalla fine solo perché le cose si erano maledettamente complicate, ma anche dallo sloveno contro i giallorossi sono attese invenzioni magiche e magari la prima punizione fatale (sui rigori si è già dimostrato un super cecchino).

© RIPRODUZIONE RISERVATA