Questo sito contribuisce alla audience di

Ci vuole un miracolo

Slitta di un paio di giorni l’arrivo a Firenze di Matias Vecino. L’uruguagio sbarcherà in Toscana giovedì prossimo per sottoporsi alle visite di rito. Come sottolineato più volte, si unirà al gruppo di Montella ma non potrà giocare con la Fiorentina in questo campionato. Questo ovviamente a meno di clamorosi miracoli legati all’acquisizione del passaporto comunitario. Le pratiche sono già partite, ma i tempi non sono corti in queste circostanze e la scadenza del 31 gennaio è praticamente dietro l’angolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA