Cicchetti: “Della Valle avrebbe fatto meglio a non parlare di Mammana, si pentiranno di non averlo preso. Su Gabigol e Thiago Maia…”

L’esperto di calcio sudamericano e agente Fifa Gianluca Cicchetti ha commentato a Lady Radio le parole di Andrea Della Valle a proposito del caso Mammana: “Il presidente viola è caduto sulla classica buccia di banana. Mi viene da sorridere, probabilmente avrebbe fatto meglio a non parlarne. Per loro non essere riusciti a completare l’acquisto di Mammana rimarrà un neo. Si pentiranno di non averlo acquistato, hanno perso una bella occasione. Adesso su di lui ci sono diverse società spagnole e portoghese. Gabigol? Non è un affare facile, si tratta di un giocatore di prospettive mondiali. La Fiorentina potrebbe garantirgli una continuità che i grandi club europei non potrebbero dargli. Il costo del cartellino è alto, si parla di più di 15 milioni. Giovani emergenti in Sudamerica? Dico Thiago Maia, centrocampista mancino con classe infinita. Potrebbe essere il futuro crack, la Fiorentina lo ha segnato sui suoi taccuini ma va preso adesso se ci credi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Mammana come Lisandro, nn sono arrivati semplicemente perché nn c’era budget per gennaio, così come nn c’erano i 18 milioni per Salah, o gli 11 per Milincovich Savic. Don state tutte pantomime. La strategia era quella di rientrare pesantemente, tagliare gli ingaggi e prendere solo prestiti per nn impegnarsi per il futuro. Il resto son solo fesserie che dice ADV, solo perché Gnigni gli ha detto un mare di bischerate e lui le ha prese per vere

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*