Cicchetti: “Marlos Moreno ed Hernani mi ricordano due ex calciatori della Serie A”

Il centrocampista brasiliano Hernani. Foto: Fiorentinanews.com
Il centrocampista brasiliano Hernani. Foto: Fiorentinanews.com

Sembra molto attiva sul mercato sudamericano la Fiorentina, che sta osservando due nomi in particolare: Hernani dell’Atletico Paranaense e Marlos Moreno dell’Atletico Medellin. A Radio Blu l’esperto Gianfranco Cicchetti parla dei loro profili: “Il nuovo calcio colombiano sta sfornando talenti importanti, tra questi c’è anche Marlos Moreno. Ha la personalità di un giocatore adulto e delle caratteristiche già importante. E’ molto veloce e potente, lo definisco un mix perfetto tra Asprilla e Luis Muriel, un mix letale. E’ un giocatore moderno, capace di diventare un top player nel giro di pochi anni. Peccato sia extracomunitario e che la Fiorentina ci sia arrivata un po’ tardi. L’Atletico Medellin chiede minimo 10 milioni di euro per lui. Il rischio di creare aste è abbastanza alto quando si ha a che fare con le società sudamericane. Hernani? E’ un centrocampista centrale, un giocatore alla Felipe Melo. Ha grande fisicità e viene dalla gavetta. Ha degli avi portoghesi, questo potrebbe facilitare l’ottenimento del passaporto comunitario. Può fare già molto bene nel nostro calcio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Il problema è sempre lo stesso non abbiamo un euro da investire sul mercato, prima dobbiamo vendere e poi comprare quindi quasi impossibile anticipare gli altri e sfruttare le occasioni. Purtroppo quest’anno ci saranno molte squadre che investiranno molti soldi ( le milanesi), e squadre che sono già molto più attrezzate di noi ( juve, Roma, Napoli). Non ho duppi il prossimo campionato lotteremo dal sesto posto in giù sono pronto a scommettere.

  2. Hernani non mi pare eccezionale mentre questo Marlos Moreno sembra tanta roba però dubito fortemente che arrivi. Giocatori con valutazione simile, magari più acerbi ma giovani di prospettiva, arriveranno solo con la cessione di pezzi pregiati dai 10 in su come Ilicic, Badelj o Baba. Non sarà facile rinforzarsi cercando di chiudere in attivo.

  3. La Fiorentina c’è arrivata tardi ? Nooooo, che dici ? il rischio aste ? Asta nel senso di quella del salto. Se c’è una richiesta superiore a 1,22 milioni € noi siamo fuori, t’immagini un’asta a partire da 10 milioni ? Povera la mi’ Viola, in che mani sei cascata in questi ultimi 14 anni ! Ma ora ci pensa Corvino….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*