Questo sito contribuisce alla audience di

Cicchetti su Matheus Jesus: “Passare dal Ponte Preta alla Fiorentina è dura ma non costa tanto. Ecco chi potrebbe sostituire”

Il nome nuovo per la Fiorentina è quello di Matheus Jesus, centrocampista del Ponte Preta, e a Radio Blu l’esperto di mercato Gianfranco Cicchetti lo descrive così: “Come caratteristiche è un misto tra Felipe Melo e Paulinho (ex Tottenham n.d.r.), bravo sia in regia che come tempi di inserimento. Ha un buon sinistro, ma a volte è un po’ lento e si specchia un po’ troppo. Ha la testa giusta, non uno che appena vede un po’ di soldi molla. Gioca in un piccolo club di provincia abile a lanciare i giovani, ma passare dal Ponte Preta alla Fiorentina è uno step difficoltoso. La squadra brasiliana non è una bottega cara, e una parte del cartellino appartiene ad un fondo privato in buoni rapporti con la Fiorentina. La concorrenza è agguerrita ma non impossibile, sarebbe un ottimo affare bloccarlo ora per farlo arrivare a giugno. Il prezzo comunque si aggira attorno ai due milioni. E’ un talento di grande prospettiva, può tranquillamente sostituire uno tra Badelj e Vecino come caratteristiche”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Dopo il romulo 2.0 gilberto, ecco.a voi il gilberto 2.0

  2. Adesso vedremo Gnini che ci dirà di un riscatto pari a trenta milioni come nel caso di Toledo (un secolo di spade), poi non si è visto in campo nemmeno per figura e ci siamo fatti trenta milioni di risate anzi di pernacchie.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*