Cicchetti: “Vitor Hugo? Caratteristiche ed età giuste per sostituire Gonzalo…”

Vitor Hugo, difensore del Palmeiras

Gianfranco Cicchetti, esperto di calcio sudamericano, ha parlato a calciomercato.com di un obiettivo della Fiorentina per la difesa della prossima stagione: “Vitor Hugo? Più volte trattato da Corvino, pare avere una valutazione più accesibile. Inoltre possiede caratteristiche e età giuste per sostituire Gonzalo. Difensore completo, uno dei migliori del Brasileirao ed è in più entrato a far parte del giro della Seleçao. I tifosi del Palmeiras lo hanno ribattezzato ‘Mito Hugo’, per sottolineare la considerazione che nutrono in lui”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Già perché giocare nel campionato brasiliano significa essere una pippa vero? Tipo Salah che dopo il campionato egiziano era andato nientepopodimenoche nel galattico campionato svizzero,oppure Kalinic che,dopo aver fatto schifo nei due anni inglesi,è ripartito dal campionato di primissima fascia dell’Ucraina,altro che il campionato brasiliano che sforna ogni anno giocatori che poi in nazionale sono sempre tra i favoriti in coppa del mondo,e questi sono solo due esempi sui cento che si potrebbero fare. FRADIAVOLO tu vivi di luoghi comuni e frasi fatte. Come quel mio amico che diceva che se a 26 anni sei ancora a Brescia e poi ti prende il Palermo,significa che sei uno normale tendente allo scarso,parlando di Luca Toni. Sai una sega te perché costui a 25 anni gioca ancora nel Palmeiras(tra l’altro una tra le squadre più ricche e potenti del Brasile). Magari è maturato più tardi degli altri,magari ha avuto impedimenti nel lasciare il suo Paese,magari non è voluto andare in Europa quando era troppo giovane e poi ha sbagliato un annata e non è stato più cercato. Alcune volte non so se parlate sul serio o se scrivete a caso,per sentito dire.

  2. Victor Hugo
    Honoré De Balzac
    Gustave Flaubert
    Andrè Gide
    Paul Sartre
    e…..
    Punta di diamante
    Nientepopodimeno che?
    Marcel Proust

    Altro che Champions!
    A parole
    Questo schieramento lirico vincerebbe
    Forse tutto.
    Senz’altro…
    L’invincibile.

  3. Questo di bischerate ne dice 25ne gioca ancora in Brasile e lo sanno anche i muri che se un giocatore passa i 23ni e ancora gioca in Sudamerica è da lasciare dove è oppure vogliamo un secondo Basanta o Bolatti ,meglio Rodrigo Caio .
    Oppure Bastoni dell’Atalanta.

  4. Ed allora cosa aspettano a comprarlo, la befana

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*