Questo sito contribuisce alla audience di

Cinque motivi per i quali non può essere una Fiorentina deprimente

La Repubblica di oggi fornisce ben cinque ragioni per cercare di non deprimersi nel seguire la Fiorentina attuale, o meglio ancora da seguire sotto altri punti di vista. Partiamo dal Capitolo GIOVANI: Oltre a Chiesa restano da scoprire nuovi ragazzi, rimasti in panchina o non ancora lanciati da Pioli. E ora c’è anche la sorpresa Vlahovic. Altro punto, il MERCATO: resta difficile immaginare colpi clamorosi, ma Pioli chiederà qualche rattoppo. E magari potrebbe spuntare qualche bella idea. Poi ci sono gli ARGENTINI, tra Pezzella, acquistato data la poca convinzione del tecnico su Hugo, e Simeone, attaccante di cuore deciso a crescere tecnicamente. E ANDREA DELLA VALLE? Un suo ritorno potrebbe giustificare un nuovo inizio. Qualcuno soffia di possibilità nell’anno nuovo. Resta da capire se sono Illusioni o reali possibilità? E infine ZERO PRESSIONI, dato che la Fiorentina non ha obiettivi, se non quello di diventare squadra. e questo potrebbe essere motivo di divertimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*