Cinquecentouno giorni dopo, bentornato Pepito!

Era il 18 maggio quando Giuseppe Rossi esultava per l’ultima volta in una gara ufficiale, poi è iniziato l’ennesimo calvario che lo ha restituito al calcio solamente durante l’estate, quando è tornato ad allenarsi con il resto della gruppo e piano, piano è stato reinserito anche nelle gerarchie della Fiorentina. Poi è iniziata la stagione, prima qualche minuto, poi la prima da titolare contro il Genoa fino ad arrivare all’apoteosi di ieri sera, 90 minuti in campo e un gol, arrivato tra l’altro nel finale a testimonianza di una tenuta fisica accettabile. Giuseppe Rossi rinasce in Portogallo e torna a Firenze carico e pronto a migliorare ancora per arrivare al top, perché adesso l’obiettivo è prendersi la Fiorentina e diventare un titolare inamovibile dello scacchiere tattico di Sousa. Bentornato Pepito!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Bentornato giuseppe!!

  2. Che Dio ti mantenga in salute!!!!! 🙂

  3. Bentornato Pepito!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*