Cinquini: “Con Badelj la Fiorentina dovrebbe agire come ha fatto il Manchester City con Yaya Tourè”

Badelj avanza palla al piede. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Badelj avanza palla al piede. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

L’ex direttore sportivo della Fiorentina Oreste Cinquini ha analizzato a Radio Blu alcuni temi legati alla società viola: “Questa squadra ha perso giocatori importanti, e alcuni dei rimasti non si sono confermati ai massimi livelli. Prendiamo Bernardeschi, gioca spesso ma è utilizzato in varie situazioni, ha grandissime potenzialità ma non trova una collocazione idonea. Deve fare l’esterno di destra perché col suo sinistro può rientrare, ma Sousa lo ha messo in altre zone e rischiamo di rimpiangerlo il giorno in cui se ne andrà da Firenze. Badelj è rimasto a Firenze per forza e non per volontà. È stato distratto del mercato. I Della Valle dovrebbero prendere esempio dal Manchester City, che ha messo da parte Yaya Touré in seguito alle parole del procuratore e ora non lo rimetterà in gruppo finché non arriveranno le scuse. Antognoni oltre che ad un grande giocatore è un grande uomo, speriamo possa trovare la giusta collocazione e che non sia in viola solo per il nome, ma per la possibilità di gestire un ruolo che gli competa per la sua conoscenza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Antognoni è un grande conoscitore di calcio e deve individuare tre giocatori importanti da acquistare il prossimo giugno: Thuran, Rui Costa e Nedved.

  2. Antonio grande scout di talenti nedved, Touran, Ruy Costa , nere vuoi più ?
    Imoltre ha carisma conosce piu grandi e importanti calciatori mondiali, vuoi qualche nome ? Platini , Beckembauer, Nedved .
    Ci nella fiorentina può vantarsi di questo ?
    Non te toccate Antonio.

  3. X Sportiviola. Antognoni conosce il calcio e sa valutare i giocatori più di tutti i dirigenti, tecnici o simili presenti attualmente nella Fiorentina.

  4. Antognoni nn mi pare brilli come capacitá dirigenziali…piedi buoni nn significa automaticamente grande “cervello “…anzi…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*