Questo sito contribuisce alla audience di

Cinquini: “Neto? Aveva ragione Corvino. Gomez ha subito il passaggio dal Bayern alla Fiorentina”

Il dirigente sportivo Oreste Cinquini è intervenuto a Radio Blu per commentare le ultime vicende di casa viola. Ecco le sue parole su numerosi argomenti:

“Rinnovo Neto? E’ maturato in ritardo. C’è voluto tempo prima di ambientarsie e trovare la fiducia. Il portiere è un ruolo particolare. La Fiorentina ha trovato il portiere del futuro, ha risolto un grosso problema perché, se fosse andato via a parametro zero, la società avrebbe perso sia economicamente che dal punto di vista dell’immagine. Sarà un punto fermo della Fiorentina dei prossimi anni. I portieri raggiungono la maturità verso i 28-30 anni. Corvino fu molto criticato quando portò Neto a Firenze, ma aveva ragione.
Come giudica Gomez? Il calciatore può aver subito un contraccolpo psicologico per il passaggio dal Bayern Monaco alla Fiorentina. Ha fatto una scommessa scegliendo Firenze, anche se è venuto via dalla Germania perché aveva perso le certezze di giocare.
Ilicic? È sicuramente un giocatore di talento. È un calciatore di difficile collocazione perché non è né un centrocampista né un attaccante. Non sa fare bene la fase di non possesso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Corvino ha sempre avuto ragione. Viviamo ancora della sua eredità. Savic e Neto solo per dirne due

  2. Ma ke dice questo!!?? Cinquini vatti rileggere un pò di storia del calcio e guarda a ke età hanno esordito in Serie A e in Nazionale portieri forti come Sarti, Albertosi, Lido Vieri, Zoff, Castellini, Superchi, Bordon, Zenga, Pagliuca, Toldo, Peruzzi, Buffon ecc ecc.
    Neto nn sarà forte come i sopra citati, ma gli è stata data poca fiducia e poco spazio. E cmq sarebbe stato meglio x noi darlo prima in prestito per 1 o 2 anni a una squadra di A, invece di farlo ammuffire in panca.

  3. Veramente Gomez ha subito il fatto di avere tre infortuni lui 2 seri rossi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*