Ciò che non funziona è chiaro, ma anche ciò che funziona: niente!

L'allenatore Paulo Sousa in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
L'allenatore Paulo Sousa in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Nove gol presi e due fatti. Subito gol in tutte e sette le amichevoli disputate, compresa quella con la Trentino Team. Gioco assente, condizione precaria. Cosa non funziona? E’ presto detto: Tomovic che, ovviamente, continua a essere Tomovic; Astori irriconoscibile; Gonzalo distratto; Alonso evanescente; un campionario di passaggi indietro e di scambi fra i centrali difensivi nella totale assenza di idee e movimenti davanti; marcature ballerine su ogni calcio da fermo; centrocampo farraginoso; Ilicic ancora in vacanza; panchina che non offre cambi di passo. Senza Zarate nessuna concessione all’imprevedibilità. Se per dare fiato a difesa e centrocampo devono entrare Bagadur e Salifu (lo dico col massimo rispetto per i due giocatori) siamo fritti. Più semplice e sintetico descrivere ciò che funziona in questa Fiorentina: praticamente niente. Meno di due settimane all’ora X…

Leggi l’articolo completo e le pagelle di Matteini su Violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. La Fiorentina vista contro lo Shalche, ha mostrato qualche segno di miglioramento col modulo difensivo che avevo precedentemente suggerito: difesa a 5 – 3 centrali e due esterni,ma meglio terzini per coprire stabilmente le fascie e non essere sempre saltati sugli esterni; primo tempo con Diks sufficiente e Alonso spesso in marcatura sull’esterno non abbiamo mai sofferto con i due mediani in copertura difensiva,sperando con il miglioramento della condizione che possano aiutare alla spinta offensiva.Il modulo penalizza la fase d’attacco,ma tanto noi di gol se ne fa sempre pochi,quindi cerchiamo di non prenderli in considerazione della 1° di campionato. Altro discorso invece la condizione, ma sopratutto la concentrazione e tecnica di gioco dei singoli difensori – Tomovic nel primo gol si fa saltare al pari dei 4/5 gol che prendiamo in campionato e coppe; Astori non so se è scarso o non ha voglia, Gonzalo in attacco di testa li prende,ma in difesa con Astori e Alonso sia con palla da fermo,sia in gioco, di testa la prendono spesso gli avversari che ci fanno gol, ma anche coi piedi siamo spesso in affanno e qui non capisco il motivo.

  2. Sempre più depresso il Matteini, dovrebbe ribattezzare il blog Violamoreedepressione.it. All’ora X si farà del male, lo sento.

  3. L’anno scorso recitava il mantra “le vogliamo vincere tutte, scendiamo in campo per vincere” da febbraio il mantra é cambiato, “non siamo imbattibili”. Quello che non funziona é Sousa!

  4. La sconfitta andrà di moda! Una società allo sbando con un mercato farsesco buono per farci quattro risate. Qualcuno si domanda come mai tutti scelgono altre squadrea e non noi. Poveraccio, non ha ancora capito il progetto dei della balle. Vivacchiare e cercare di raggranellare abbonamenti come dice qualcunoi vendendo le bucce. A loro va bene così. Ai creduloni che accettano tutto pagando pure l’abbonamento questo è ciò che si meritano.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*